DUEMILALIBRI

Massimo Maisetti

Massimo Maisetti

Giornalista, critico cinematografico, dal 1970 è fondatore e direttore dell’Istituto per lo Studio del Cinema di Animazione (ISCA), dal 1993 presidente  della Fedic – Federazione Italiana dei Cineclub, associazione no profit riconosciuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
E’ stato Preside della Scuola di Cinema e TV del Comune di Milano, ha pubblicato saggi su Ingmar Bergman, l'espressionismo tedesco, il cinema d'animazione russo, ungherese, svizzero e italiano, e recensito mostre d’arte e festival nazionali e internazionali (Venezia,  Annecy, Mamaia, Zagabria, ecc.).
Collabora a periodici di cinema, arte e cultura. Nel corso degli anni è stato direttore responsabile di notiziari e riviste quali ISCA Informazioni, Noi Psicologia, Carte di Cinema, ora di Graphie.
Da 16 anni collabora alla rassegna-convegno “Cinema e Psicoanalisi” a Milano Spazio Oberdan, e a Lecce all’Università del Salento presso la facoltà di filosofia. Svolge corsi di storia del cinema e di analisi del linguaggio cinematografico.
Organizza, coordina e dirige festival, rassegne, convegni dedicati al cinema in generale, con particolare attenzione ai film e ai cortometraggi d‘autore.
Loghi istituzionali 2015